Blog: http://finanziarie.ilcannocchiale.it

Prestiti Cambializzati

Prestiti con CambialiI prestiti cambializzati sono finanziamenti non finalizzati a tasso fisso e a rata costante, rimborsabili attraverso cambiali a scadenza mensile.
Bisogna premettere che questo è un tipo di finanziamento che nel corso degli anni è pian piano stato sostituito con altri prodotti a causa si numerosi insoluti (per cui banche e finanziarie son sempre meno propense nel concedere questo tipo di prestito) e delle normative sempre più restrittive messe in atto da parte delle istituzioni e di Banca d'Italia nel settore del credito.

La caratteristica peculiare dei prestiti cambializzati sta nel fatto che, una volta inoltrata la richiesta, non saranno fatte verifiche sullo stato finanziario del cliente: interessante per tutti coloro che hanno avuto problemi nell’estinzione di prestiti precedenti e sono etichettati come cattivi pagatori.

I prestiti cambializzati possono, poi, essere richiesti anche se sono in corso altri tipi di finanziamento. Tuttavia è da ricordare che la cambiale rappresenta un titolo esecutivo che può comportare la sottrazione coatta dei beni del debitore in caso di mancato pagamento delle rate.

Le garanzie richieste per i prestiti cambializzati variano secondo la categoria di appartenenza: nel caso di lavoratori dipendenti è rappresentata dal TFR, per i lavoratori autonomi si prevede la stipulazione di una polizza assicurativa, per chi, invece, ha difficoltà a fornirne una di queste viene richiesta la presenza di un garante terzo.

Pubblicato il 5/4/2011 alle 21.19 nella rubrica Finanziamenti.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web