Blog: http://finanziarie.ilcannocchiale.it

Prestiti e Mutui piĆ¹ cari

La BCE ha aumentato, dopo una lunghissima pausa, i tassi di interesse a cui fanno riferimento banche e finanziarie per l'ottenimento della liquidità da prestare ai propri clienti.
L'obiettivo è quello di portare il costo del denaro in pochi anni di nuovo al 3%.

Il primo passo è stato fatto il 7 aprile dove l'euribor è salito dall'1% fissato nel 2008 all'1,25%. E' quindi presumibilmente solo un primo step verso una serie di aumenti che avverranno nei prossimi mesi. C'era probabilmente da aspettarselo poichè tali voci venivano ventilate già da diversi mesi.

Aumentano quindi i mutui per le famiglie italiane. Si calcola che l'incremento medio del mutuo per ogni famiglia incida per circa 216 euro l'anno.
Ma non solo i mutui aumentano anche i prestiti: sia prestiti personali che cessione del quinto poichè anch'essi legati agli indici europei.

Nei prossimi aggiornamenti rate vedrete, se avete un mutuo a tasso variabile, qualche, per ora piccolo incremento di rata (si tratta solo di uno 0,25% rispetto a prima) ma presumibilmente tali aumenti continueranno nei prossimi mesi se e quando la BCE deciderà di ritoccare nuovamente i tassi di interesse.

Pubblicato il 17/4/2011 alle 3.31 nella rubrica News.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web